Valencia, quali sono le zone da evitare?

Quasi un anno a Valencia, passato più o meno tranquillamente. Come tutte le grandi città anche qui ci sono luoghi dove è bene far attenzione ma, vere e proprie zone da evitare a Valencia, non ci sono. Il rischio più comune  che correte nella capitale della Comunità Valenciana è quello di essere derubati perciò, occhio al ladro e usate tutto il vostro buon senso!

Purtroppo è lui a tradirvi delle volte. Non mettetevi a contare i soldi in metropolitana, non è una buona idea che lasciate la borsa incustodita, ma neanche fidarvi del primo che passa, lasciar aperto il finestrino della macchina o addormentarvi sulla metro con la borsa in bella vista. Insomma, classiche cose. Se avete scelto di alloggiare a Valencia e ne avete la possibilità, lasciate il denaro e i documenti (con voi portate una fotocopia) in camera.

Ricordatevi quindi di girare solo con i contanti strettamente necessari, di chiudere bene il finestrino e la borsa. Di tener stretto il portafogli e lo zaino quando vi muovete per il mercato (praticamente sempre affollato) o il movimentatissimo barrio del Carmen.

Sotto il profilo sicurezza, Valencia è una città molto tranquilla. A qualsiasi ora del giorno e della notte nella capitale trovate persone che passeggiano. Noi non possiamo proprio lamentarci. Ci sono però a nostro avviso delle zone da evitare in base a quelle che sono le vostre aspettative!

Zone da evitare a Valencia, dipende quello che cercate

Scegliere il luogo adatto per alloggiare a Valencia spesso diventa un’impresa epica. Sono tante le varianti che dovete considerate. Quanto dura la vostra vacanza? Siete in cerca di locali dove passare le serate? Volete girare per il centro storico? Preferite un posto tranquillo dove soggiornare a Valencia, senza che i ragazzi fanno festa fino a tarda notte?

Sono queste le cose che dovete tenere a mente infatti. Vediamo alcuni posti da evitare a Valencia, in base alle vostre esigenze!

  • Se cercate la zona migliore per dormire a Valencia sotto il profilo “movida”, allora la Ciutat Vella (che comprende anche il famoso barrio del Carmen) è perfetta per voi. E’ da evitare se cercate la tranquillità, in questo posto c’è l’abitudine di restare a bere birra fino a tarda notte, anche durante la settimana!
  • Per voi che adorate i quartieri tranquilli e periferici, noi vi consigliamo Benimaclet. Ci siamo stati per una decina di giorni ed è un quartiere fantastico, ben collegato al centro città. E’ a nostro avviso, una delle zone migliori. 
  • Anche la parte costiera è tranquilla, la notte probabilmente passeggiare in zona Malvarrosa può diventare più problematico sotto il punto di vista borseggi (la notte, non il giorno), mentre Ayora è decisamente migliore per la noche.
  • Sono da evitare le zone in periferia se non avete un mezzo vostro o se non siete disposti a muovervi con gli autobus (che non sono proprio così ricorrenti). Se avete la macchina sono l’ideale, almeno sotto il profilo economico e della tranquillità. Se invece pensate di spostarvi solo con i mezzi pubblici, allora fa per voi il centro città!
  • Se volete fare le escursioni, tra i posti migliori dove soggiornare a Valencia troviamo luoghi come Sagunto, Torrent, Castellòn (non è già più Valencia, ma è sempre nella Comunità)… sono paesi/città grandi e da qui potete spostarvi abbastanza bene nei luoghi d’interesse storico e naturalistico!

Cosa fare in caso di bisogno: prontuario per il turista

Valencia ha un consolato onorario italiano ma, almeno per quanto riguarda la nostra esperienza, serve a ben poco. Quando abbiamo avuto bisogno, abbiamo tentato di metterci in contatto per diversi giorni consecutivi ma al telefono non risponde mai nessuno (in realtà il numero risultava disattivato). Alla fine abbiamo chiamato quello di Barcellona e ci ha spiegato come comportarci. Quello di Valencia risponde solo via e-mail, con qualche giorno di ritardo. Non è detto che sia aperto nei giorni indicati sotto.

La polizia invece è sempre vigile e movimento per le strade, in centro città ma anche nei paesini.

Passiamo adesso allo schema utile per tutti voi che vi trovate a Valencia e avete bisogno di aiuto (smarriti i documenti, furto, problemi di salute etc).

Consolato onorario: aperto di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13. I numeri utili sono: +34 96 321 72 34 oppure +34 672 770 743

Polizia locale: numero 092

Polizia civile: numero 062

Polizia nazionale: 091

Numero emergenze e pronto soccorso: 112

Vigili del fuoco: 080

 

admin2000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *