Escursioni a Valencia Paesini e dintorni

Segart, escursione a due passi da Sagunto

Segart dista circa 12 km da Sagunto ma l’ambientazione è completamente diversa. A Segart infatti non trovate castelli e teatri bellissimi, ma natura. Tanta natura, in fin dei conti si trova immerso nel Parco Naturale del Sierra Calderona. Questo paesello della provincia di Valencia è perfetto per gli amanti dei monti. All’incirca oggi, sono 159 gli abitanti. Immaginate bene la vita tranquilla che conducono. Il paese di Segart è caratteristico ma noi, vi consigliamo di concentrarvi soprattutto sulle escursioni. Il villaggio si trova ai piedi di tre monti, il Monte Garbi, la Mola e il Puntal de l’Abella.

Nonostante sia il paese stesso a 256 km, il clima è mite grazie alla vicinanza con il mare (quattordici km circa). Nella vegetazione predominano i pini, le piante di rosmarino e il timo.

Escursione da fare a Segart

Un’escursione da fare è quella a la mola de Segart, si tratta di una montagna alta 565 metri ed è inserita nel parco naturale della Sierra Calderona. E’ molto particolare per via della sua forma. Facile da riconoscere in qualsiasi punto la osservate. Gli amanti del trekking non si perdono una simile avventura perché la vista che si ha dalla sua sommità è stupenda. Da qui oltre al verde, si può vedere anche il Mar Mediterraneo.

Il sentiero è abbastanza lineare, solo in un punto dovete arrampicarvi. E’ considerato un percorso di media difficoltà ma comunque, vi richiederà un tempo totale di 2 ore e 30 minuti.

Un altro bel percorso è quello del Garbì, monte di 601 metri di altezza. Ciò che ha reso questa montagna molto popolare, anche se non è certo tra le più alte, è il fatto che la sua punta può essere (quasi) raggiunta anche in macchina, moto, bicicletta… Questo percorso escursionistico dura circa 3 ore e mezzo, per circa 8 km. La difficoltà è medio/alta se seguite il percorso a piedi, perciò vi consigliamo vivamente di praticarlo solo se siete abbastanza esperti di escursioni! Ci sono diversi punti ripidi.

Se invece siete appassionati di monumenti, potete anche qui vedere il Castello di Segart, costruito intorno al XIII dai musulmani, su una collina.

Le possibilità di fare trekking qui non mancano di certo. Come il cammino del Gran Reccorrido GR-10/E-7, che consente di vedere sia il popolo che tutto ciò che vi è intorno.

Aggiungi un commento