Esperienze e foto al Pantano del Tous!

0
64
lago del tous

Siamo qui anche oggi per parlare di escursionismo a Valencia! Come luogo da visitare questa volta vi consigliamo il lago del Tous (o pantano del Tous). Una zona molto bella da scoprire dove è presente un lago artificiale che attira ogni anno milioni di turisti.

Dei nostri amici che vivono a Valencia ci hanno consigliato di visitarlo dato che è a poca distanza da dove abitiamo. Un ottimo consiglio, che si dimostra già a primo impatto un luogo di grandissimo incanto. Le foto che abbiamo inserito nell’articolo servono a mostrarvi tutto questo!

Per raggiungere el pantano de Tous la prima volta abbiamo dovuto chiedere indicazioni, questo perché eravamo vicini al posto ma non così tanto come credevamo (il navigatore non vi porta nel punto esatto). Così ci siamo fermati nel paesino del Tous.

Abbiamo chiesto informazioni in un ristorantino di paese bello affollato. Erano circa le 15:00 ma la gente era ancora a tavola a mangiare i prodotti tipici. Entro e domando. Le indicazioni sono state queste: andare sempre a dritto dalla strada da cui siamo arrivati, ma nella direzione opposta (l’unica calle principale che attraversa il paesino) e di seguire le indicazioni. Il percorso era facile dopotutto, todo recto y a la derecha.

Il tragitto in macchina è corto ma reso lungo dal percorso a serpente e dalla bassa velocità che va mantenuta. Il lago si vedeva ma dovevamo assolutamente andare a 30 km l’ora e quindi scendere piano piano. Fate attenzione perché è molto ripido. Continuando a scendere siamo finalmente arrivati a destinazione al lago del Tous! Increduli davanti allo spettacolo di questo posto. Appena arrivati c’erano anche delle persone che stavano facendo il bagno nel lago (non so neppure se è concesso). Tuttavia, questa zona è bellissima e ottima per fare escursionismo. Scopriamola insieme.

Proprio in quello spiazzo in alto a sinistra potete lasciare la vostra macchina, ma attenzione perché nei giorni festivi potreste avere difficoltà a trovare posto.

Cosa vedere al lago del Tous

Un posto di pesca (è concessa), indicato per andare in barca e in canoa. Una delle attrazioni da vedere in questo lago (oltre tutto quello che c’è a disposizione offerto da madre natura) è sicuramente il campanile della chiesa. Quest’ultimo emerge dalle acque, ma sfortunatamente non sempre è visibile. Tutto merito della bassa marea se possiamo vedere questo pezzo di storia del paese.

Come vi dicevo la gente porta la barca per godersi tutto il fascino del lago.

Ovviamente visto che per raggiungerlo occorre un po’ di tempo (59 km da Valencia a il paese del Tous) suggeriamo di prendervela con calma e portarvi dietro da mangiare, oppure di fermarvi al Tous (el pueblo) o dintorni per pranzare.

Considerate che le persone si recano spesso al lago del Tous già la mattina presto per passare tutto il giorno a prendere il sole, pescare o fare un’escursione in barca. Con l’imbarcazione è possibile scoprire molti spazi verdi e nascosti, di cui molti sono addirittura impossibili da vedere senza una imbarcazione. Noi siamo andati poco organizzati quel giorno ma abbiamo visto famiglie super attrezzate., Sedie, tavoli da pic-nic, ombrelloni, canoe, canne da pesca e cibo in abbondanza!

La tragedia che ha colpito Valencia

20 ottobre 1982, la diga si ruppe e ci furono moltissimi morti (circa 40). Sia Alicante che Valencia furono colpite dall’inondazione. Una grande tragedia per il Paese, oltre 300 milioni di euro di danni (tra strade abitazioni e agricoltura). Senza contare le oltre 360.000 persone che rimasero senza luce. Tutto questo perché hanno fatto contenere alla diga il doppio dell’acqua che poteva possedere.

Foto del lago del Tous

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here